San Teodoro da scoprire...

Indiscusso patrimonio ambientale dell’intera Sardegna, le spiagge di San Teodoro si susseguono per 37 km di litorale , rincorrendosi fra scogliere granitiche di rara bellezza e morbidi arenili di fine sabbia bianchissima, spesso concomitanti con zone umide dal grande interesse naturalistico. Non vi sono spiagge a pagamento: tutte le spiagge sono libere; delle 12 principali di San Teodoro, 3 di queste sono raggiungibili comodamente dal centro cittadino: la spiaggia La Cinta, la spiaggia di Cala D’Ambra e la spiaggia di Isuledda .  E proprio alla Cinta potrete trovare il ristorante La Taverna degli Artisti circondata da questo splendido mare .

La Cinta

Ci si arriva dalla strada statale 125 direzione San Teodoro - Olbia, quasi all’altezza del bivio principale di ingresso al paese di San Teodoro. Raggiungibile anche dal centro cittadino. La spiaggia principale di San Teodoro dal fondale dolcemente degradante e completamente priva di scogli; tre chilometri di dune di fine sabbia bianchissima dove trova dimora il ginepro, il giglio marino, l’elicriso affacciati su acque limpide e dal colore turchese brillante, con alle spalle la grande laguna di San Teodoro. Delimitata a nord dalla foce che collega la laguna con il mare aperto e a sud dai bracci frangiflutti.

Share by: